Museo della Civiltà Romana

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Certificazione HERITY

Nell'anno 2009 sono stati consegnati i diplomi della certificazione internazionale di qualità HERITY per i beni culturali ai primi cinque musei del Comune di Roma, ed illustrati i risultati raggiunti da:
- Musei Capitolini 
- Centrale Montemartini 
- Casina delle Civette 
- Museo Napoleonico 
- Planetario 

Nel 2012 si sono aggiunti i seguenti musei:
- Museo dell'Ara Pacis
- Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali
- Museo di Roma in Trastevere
- Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
- Museo della Civiltà Romana
- Museo delle Mura 

HERITY, dall'unione delle due parole inglesi Heritage e Quality, è l' Organizzazione mondiale per la Certificazione di Qualità della Gestione del Patrimonio Culturale. Presidente di HERITY International è il Cardinal Francesco Marchisano, presidente di HERITY Italia la Senatrice Tullia Romagnoli Carettoni. HERITY è presente anche in altri Paesi, come la Spagna, il Brasile, il Portogallo, la Svezia, il Regno Unito, la Lituania, la Repubblica Ceca, la Francia, la Turchia, gli Emirati Arabi, e si sta diffondendo rapidamente.

Partendo da criteri scientificamente accettati ma in modo facilmente comprensibile, HERITY:

1) fornisce al pubblico una informazione che permette di decidere di visitare o meno un bene culturale;
 2) incoraggia i proprietari e i gestori dei beni a valorizzare e conservare meglio il patrimonio di cui sono responsabili.

All'entrata di ogni museo, monumento, sito all'aperto, biblioteca, archivio, pubblico o privato aperto al pubblico, il simbolo HERITY, simile a un bersaglio, indica chiaramente e preliminarmente al visitatore per l'anno in corso il livello raggiunto da 1 a 5 relativamente ai 4 criteri seguenti:

a) percezione del valore culturale (RILEVANZA);
 b) stato di mantenimento e restauro (CONSERVAZIONE);
 c) informazione trasmessa al visitatore (COMUNICAZIONE);
 d) qualità dell'accoglienza (SERVIZI).

HERITY attribuisce per la durata di tre anni il riconoscimento ad ogni luogo aperto al pubblico e un sistema di controllo e rivalutazione ad ogni scadenza verifica i livelli raggiunti aggiornando il giudizio.
 HERITY è per il pubblico, con il pubblico e ha bisogno del pubblico. Infatti i risultati sono ottenuti anche grazie all’opinione del visitatore, oltre che al giudizio dei responsabili dei luoghi e di valutatori esterni.

Quali sono i vantaggi 
 Innovazione, semplicità, aggiornamento, eccellenza, logica premiante, indipendenza di giudizio:
 1) il bersaglio HERITY supera le precedenti classificazioni basate su un solo criterio e, essendo visivo, è facilmente riconoscibile a livello internazionale;
 2) la classificazione HERITY è rivista periodicamente e non "fissa" e immutabile come nei sistemi finora adottati;
 3) il riconoscimento HERITY incoraggia il miglioramento continuo nei criteri b), c), d) sopra elencati;
 4) il conseguimento della certificazione HERITY provoca competitività in un settore fino ad oggi "indistinto";
 5) il sistema di valutazione permette una informazione indipendente sul modello di analoghe norme internazionali di altro settore.

Per informazioni 
 HERITY International Headquarters c/o DRI - Ente Interregionale
 V. E. Filiberto 17 - 00185 - Roma
 www.herity.it 
 info@herity.it 
 tel./fax 06.70497920

torna al menu di accesso facilitato.